Edizione 2020

Per visualizzare e scaricare tutti i racconti clicca su  images

I componenti della giuria del premio “In viaggio con Michele”, per un racconto a tema libero ispirato a esperienze di viaggio, hanno deciso di assegnare il
riconoscimento a
Maria Grazia Gagliardi
per il racconto
“La stanza numero 5″
con la seguente motivazione:
“ Il racconto ha un nucleo narrativo ben strutturato e un’esposizione agile ed espressiva che sottende un’ottima competenza linguistica. E’ originale nel contenuto e ha una misura espressiva capace di trasmettere emozioni e coinvolgere il lettore. Nella stanza numero 5 e nel racconto ci sono dentro la vita, la quotidianità, il lavoro,
l’amore e la morte. Tutto questo si fa storia e a chi legge sembra di entrare in quella stanza numero 5 commovendosi per un finale che sa di tristezza e tenerezza”

Nella discussione finale, la giuria ha fermato la sua attenzione anche sui racconti
“La panchina rossa” di Patrizia Natalini
“Annika sulla collina” di Silvano Verni
“Alla stazione” di Anna Bastelli
“Verso Ancona” di Renzo Fantoni

La giuria